IMPROVE

Il progetto “Innovative Metodologies and PRactices on VET” (acronimo “IMPROVE”) viene realizzato nell’ambito del programma ERASMUS PLUS KA2 PARTENARIATI STRATEGICI PER LA VET.

L’iniziativa vede impegnata dallo scorso 01/10/2018 e fino al 31/03/2021 una partnership composta da varie organizzazioni provenienti da differenti Paesi, sotto il coordinamento della società londinese FIND AN INTERNSHIP LTD, specializzata nell’organizzazione di tirocini formativi in accoglienza in Inghilterra.

Il progetto IMPROVE – ha spiegato Antonino Imbesi, project manager dell’associazione potentina Youth Europe Service – ha lo scopo di promuovere pratiche e strumenti innovativi nella formazione professionale, al fine di incoraggiare le persone a considerarla come «una scelta importante nel loro percorso professionale», come stabilito dalla Commissione europea in una delle «Dieci azioni» della nuova «Agenda delle competenze per l’Europa» (lanciata a giugno 2016).”

IMPROVE mira a soddisfare il bisogno di innovazione nei sistemi VET (ossia nella formazione professionale), grazie a metodologie ed approcci alternativi al fine di creare un ambiente di apprendimento orientato al lavoro.

Il progetto – ha continuato il Presidente dell’associazione potentina, Maria Domenica De Rosa –  contrasterà la mancanza di un sistema efficace per trasferire le conoscenze e contribuirà a fornire agli studenti le competenze necessarie per sviluppare un lavoro autonomo o per trovare un’occupazione.”

L’iniziativa europea intende implementare nei 30 mesi di attività ben 7 manuali che saranno redatti in tutte le lingue dei partner e che si è convinti miglioreranno l’approccio alla VET ed i risultati della stessa in termini di qualità e numeri.

Il progetto – ha concluso Antonino Imbesi – è, purtroppo, partito con qualche difficoltà iniziale dovuta alla ancora instabile situazione della BREXIT in Inghilterra: in ragione di questa, infatti, la Agenzia Nazionale Erasmus Plus inglese pur avendo considerato particolarmente rilevante il progetto ai fini dell’apprendimento ha deciso, non avendo certezze su come sarà gestita l’uscita dell’UK dall’Unione europea di non concedere alcun prefinanziamento ai partner dell’iniziativa. Questa decisione ha comportato la scelta di alcuni partner iniziali di non proseguire nello sviluppo del progetto per non mettere a rischio capitali delle proprie organizzazioni. È stato, quindi, necessario ristrutturare le attività e cambiare il partenariato per poter finalmente partire e questo ha comportato notevoli ritardi che oggi la partnership è costretta a recuperare. Ma sono convinto, vista l’alta professionalità degli organismi facenti parte del consorzio europeo, che supereremo tutti gli ostacoli e che anzi questa iniziativa, al termine del progetto, verrà anche indicata come buona prassi da seguire.”

Il progetto, che si prefigge un notevole impatto a livello locale, regionale, nazionale e europeo su vari gruppi target (in particolare giovani e formatori) può essere seguito sulla pagina facebook ufficiale all’indirizzo web https://www.facebook.com/Innovative-Metodologies-and-PRactices-On-VEt-406262400174556/ oppure sul seguente sito web https://www.improveproject.eu/

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s